728 x 90

Oss!

Eccoci finalmente online.

Dopo 10 anni di carta stampata, Karate Do si è rinnovata approdando sul web. Per la Redazione gli ultimi mesi sono stati intensi, ma siamo rimasti in collegamento con i lettori grazie ai contatti che abbiamo mantenuto attraverso la nostra pagina facebook.
La relazione con voi ci ha supportati in questo periodo di lavoro ‘dietro le quinte’, confermandoci che siamo riusciti a instaurare nel tempo un buon rapporto con molti praticanti.
È difficile riassumere in poche righe i 10 anni passati e i 40 numeri stampati, ma con umiltà, dal 2005 a oggi, abbiamo cercato di mantenere l’impegno assunto dall’Associazione Culturale KarateDo, promotrice della nascita della rivista: diffondere il Karate Tradizionale del Maestro Hiroshi Shirai.
In questo intento, un grande aiuto ci è stato dato dai collaboratori che si sono avvicendati sulle nostre pagine, praticanti e non, che ci hanno permesso di trattare tanti argomenti: dagli avvenimenti sportivi nazionali ed esteri, alle interviste, dagli articoli riguardanti la preparazione fisica, agli approfondimenti culturali su alimentazione, psicologia, insegnamento, filosofia e molto altro ancora. Qualche volta ci siamo aperti anche ad ambiti sportivi non strettamente legati al Tradizionale, credendo fermamente che si debbano proporre altre visioni e creare opportunità di confronto, per mantenere fede a quell’assunto prioritario della nostra arte marziale che si fonda sul rispetto dell’avversario.

Il nostro sogno però è sempre stato quello di raggiungere quanti più praticanti possibile e farli diventare amici partecipi della vita di Karate Do.
Ora, giugno 2016, il ‘sogno’ potrebbe realizzarsi pienamente in questa nuova veste di magazine online. Un sogno che accarezza l’idea di poter diventare un punto d’incontro e un polo di riferimento per tutti gli appassionati di Tradizionale, per costruire insieme un’inossidabile relazione che, giorno per giorno, si arricchisca di valori condivisi.
Karatedomagazine continuerà nella proposta dei collaudati argomenti, ma resterà aperto ai vostri suggerimenti e ai nuovi input. Pronto ad accogliere in un dojo comune tutti quelli che amano quest’arte marziale e vogliono aiutarci a diffonderne la conoscenza e lo spirito, con uno sguardo allargato al mondo e alla vita.
Quanto detto sta alla base delle scelte e della linea editoriale della Redazione, che ringrazia la FIKTA e quanti hanno creduto nella rivista e nelle sue possibilità di crescita.
Nella Redazione a Treviso siamo una piccola ‘squadra’: Michele, Susanna e Cristina, ma assieme a tutte le persone resesi disponibili da molte regioni italiane, formiamo una grande squadra.

I nostri collaboratori

We want you!

Hai delle idee da proporci? Contattaci ed entra a far parte della nostra squadra di autori.

Indirizzo

Via Serena, 22
31100 – Treviso
Italia

Indirizzo

T/F 0422 260833
info@karatedomagazine.com